Overblog
Editer l'article Suivre ce blog Administration + Créer mon blog

  • Strane sostanze cadute dal cielo
  • Piombo, argento, diamanti, vetro e ghiaccio discesi dal cielo
  • Piogge di rane, pesci, serpenti e insetti
  • precipitazioni dalla volta celeste di manufatti misteriosi o con iscrizioni inspiegabili

Un'incredibile elencazione di fatti accertati ma che sino ad oggi sono rimasti assolutamente inspiegabili.

Charles Hoy Fort (Albany6 agosto 1874 – New York3 maggio 1932) è stato uno scrittore e ricercatore statunitense del paranormale.

Fort è conosciuto per i suoi libri, la cui caratteristica principale è una sorta di stile sarcastico e beffardo, con un forte senso dell'humour, con il quale descriveva eventi strani ed inesplicabili tratti di solito da riviste scientifiche e quotidiani dell'epoca. I suoi libri hanno successo e sono costantemente in ristampa. L'aggettivo fortiano (fortean) è di solito utilizzato per descrivere diversi fenomeni anomali.

La relazione di Fort con lo studio di fenomeni anomali è frequentemente fraintesa e travisata. Per più di 30 anni Charles Fort fu un assiduo frequentatore di biblioteche di New York e di Londra. Fu un assiduo lettore di riviste scientifiche, quotidiani, periodici, collezionando annotazioni su fenomeni che non erano accettati dalle teorie scientifiche del suo tempo.

Tra questi fenomeni possiamo annoverare quelli riferiti all'occulto, ai fenomeni paranormali e supernaturali, per esempio teletrasporto, un termine creato molto probabilmente da lui stesso - poltergeistpiogge di rane o di pesci, di materiali inorganici su di un'area sorprendentemente vasta, cerchi nel grano, rumori ed esplosioni inspiegabili, autocombustionelevitazione, misteriose apparizioni e sparizioni, ruote giganti di luce apparse sull'oceano e animali ritrovati al di fuori del loro normale habitat.

Il Libro dei Fatti Inspiegabili
Più di 1001 eventi e fenomeni che la scienza non è riuscita a spiegare e che per questo ha preferito fino a oggi ignorare
€ 21,00

Pour être informé des derniers articles, inscrivez vous :