LINGUE ITALIANE CHE SCOMPAIONO

  • Angelo Marcotti
  • Dispense

La diversità linguistica nel mondo è fortemente minacciata e un numero sempre più alto di lingue sta scomparendo. Circa il 40% delle popolazioni non ha accesso all’istruzione nella lingua che parlano e di conseguenza le conoscenze e le culture tradizionali che si esprimono nelle lingue originali rischiano di non essere più trasmesse alle nuove generazioni.

Anche l'Italia è interessata da questo fenomeno.

Si tratta di culture di lingua non italiana che, nel corso della storia, si sono variamente insediate e integrate sul territorio nazionale, fino a diventare una parte essenziale della nostra complessiva identità di italiani. Molte di queste Minoranze intrattengono ancora oggi legami fortissimi con i loro luoghi di origine e ne utilizzano la lingua, testimoniando una significativa continuità storica di riferimenti culturali, in qualche caso agevolati anche dalla vicinanza geografica.

Clicca l'immagine per scaricare o leggere direttamente online il PDF

Lingue senza Sforzo “ è una rivista online in formato PDF, che si propone di offrire ai lettori contenuti riguardanti lo studio, l'apprendimento e le curiosità riguardanti le lingue straniere.

Pour être informé des derniers articles, inscrivez vous :
Thème Magazine -  Hébergé par Overblog